Adiposità localizzate

Come ridurle in una sola seduta

Oggi questo è possibile attraverso la Lipoemulsione Sottocutanea (LESC) un’efficacissima tecnica di liposcultura, che in una sola seduta e in modo non cruento consente di rimodellare il corpo riducendo il volume di antiestetici pannicoli adiposi, migliorando inoltre la tonicità dei tessuti.

Tale metodica consente di intervenire ovunque vi sia tessuto adiposo in eccesso come:

addome, fianchi, glutei, interno /esterno cosce, ginocchia, caviglie, braccia, mento o rimuovere lipomi evitando estese cicatrici...

E’ un trattamento che richiede da parte del paziente un impegno al massimo di mezza giornata e una volta terminato consente di tornare immediatamente alle normali attività quotidiane con l’unica accortezza di indossare un’apposita guaina compressiva.

Si esegue in anestesia locale avvalendosi di un innovativo apparecchio medicale, che per mezzo di una multifrequenza ultrasonica pulsata, “scioglie” il grasso disgregando e distruggendo le cellule adipose. L’emulsionato formatosi verra’ in parte rimosso meccanicamente ed in parte “smaltito” dall’organismo; bastera’ una sola seduta per ottenere risultati eccellenti, sovrapponibili a quelli di una liposuzione, ma in modo sicuramente meno traumatico. La LESC può essere utilizzata anche per la correzione di alterazioni morfologiche che talvolta si possono verificare nella liposuzione tradizionale.

Il trattamento è rivolto in particolare alle persone con piccole e medie adiposità o agli sportivi che sempre più spesso sono attratti da tale metodica.

Vi sono zone del corpo, infatti, dove né dieta né palestra riusciranno ad essere veramente incisive nel rimodellamento corporeo, anzi il dimagrimento eccessivo evidenzierà questi inestetismi.

Le zone a cui mi riferisco variano a secondo che la distribuzione del grasso sia di tipo ginoide o androide rispettivamente: fianchi e cosce grosse con torace sottile oppure gambe sottili con adiposità dalla vita in sù.

Nell’individuo sano, la metodica è assolutamente sicura e duratura, nell’adulto infatti, la cellula adiposa una volta distrutta, non si riformerà.

Per un risultato che si mantenga nel tempo dovranno pero’ essere rispettate due elementari regole: alimentazione corretta e movimento!

La lipoemulsione sottocutanea e’ un trattamento richiesto da entrambi i sessi, scegliendola si potranno evitare eccessi nell'attività fisica o nella dieta, in grado talvolta di alterare gli equilibri omeostatici dell'organismo.

Tale metodica può essere preceduta dal prelievo, con una sottilissima canula, di cellule adipose che invece di essere distrutte, saranno riposizionate, ad esempio, nel viso "lipofilling del volto". Si otterrà così, in un'unica seduta, il rimodellamento sia del viso che del corpo.

 

 

 

© 2017 Simischool. All Rights Reserved. Designed By WarpTheme